FRUIT LOGISTIC DI BERLINO: “Un’occasione per fare il punto sul settore orto frutta”

Anche Gest Cooper, con Domenico Sorasio e Davide Viglino, ha partecipato a inizio febbraio ai lavori di Fruit Logistic, la fiera internazionale di Berlino dedicata al settore ortofrutticolo internazionale. 

“La Fiera di Berlino è da sempre un appuntamento importantissimo per approfondire i temi del momento del settore – spiega Domenico Sorasio -. Confcooperative Piemonte ha coordinato la presenza delle cooperative dell’orto frutta, presentando un panorama complessivo della grande produzione Piemontese di frutta e verdura. 

Le nostre cooperative hanno un fatturato che supera i 250 milioni di euro, contano oltre 3.000 aziende socie e dunque rappresentano una voce significativa del settore. A Berlino, in particolare, erano presenti quattro OP aderenti a Fedagri Piemonte: Lagnasco Group, Ortofruit Italia, Asprofrut, Fru-Italy. Lo stand del Piemonte è stata però una vetrina ancora più ampia del ‘Made in Piemonte’, abbiamo voluto portare a Berlino anche le eccellenze di altre produzioni, dal settore caseario a quello della carne. Registriamo sempre un grandissimo interesse. Molti i temi che abbiamo trattato, soprattutto legati all’export dell’orto frutta. E’ un momento delicato, con molte variabili derivanti da contesti internazionali in cambiamento. Ci sono buone prospettive per la produzione regionale piemontese, ma occorre saper ben gestire i cambiamenti in atto per sfruttare al meglio le opportunità o le difficoltà che ci saranno.” 

Presto on line un approfondimento con Edo Sacchetto, referente del Settore nel Consiglio di Amministrazione di Gest Cooper.